Tessuti e colori

Abbiamo classificato i tessuti in CLASSICI - TRASPARENTI - LUXURY

CLASSICI: Lycra - Poliestere - Pizzo - Cotone

I tessuti classici sono quelli tradizionalmente più usati. Ognuno ha spiccate caratteristiche che lo rendono più consigliato per una tipologia di prodotto. Sono lycra e polyestere per i costumi da bagno e pizzo e cotone per l'intimo.

LYCRA (codice A)

La lycra è la stoffa più usata per i costumi da bagno perchè garantisce una rapida asciugatura e una buona vestibilità. Disponibile in tanti colori che potrete combinare fra di loro, scegliendo un colore differente per i fili dei bordi.

                                                

POLIESTERE (codice K)

Il poliestere misto con altre fibre naturali, artificiale o sintetiche conferisce ai prodotti resistenza all'usura, e una elevata resistenza alle abrasioni. E' molto elastico e non si stropiccia facilmente: le eventuali pieghe che si formano durante l’uso scompaiono da sole in poco tempo. Inoltre, non assorbe l’acqua: in un ambiente con l’85 per cento di umidità, ne assorbe solo l’1 per cento. Una buona scelta per i costumi da bagno.



Particolare alcuni colori



 

PIZZO(codice C)

Il pizzo è  usato prevalentemente per la realizzazione di intimo uomo e donna, ultimamente è utilizzato anche per ornare i costumi da bagno, con applicazioni decorative. Particolarmente prestato per la sua eleganza, alla cucitura di completi intimi, dove sono valorizzati i diversi temi floreali e le relative colorazioni. Dona eleganza anche ai tanga e perizoma uomo.


 

COTONE (codice D)

Il cotone è molto confortevole quando si prende il sole, o si fa sport: infatti la fibra naturale traspira molto bene, facendo evaporare il sudore; sarà invece fastidioso quando si esce dall'acqua, perché "pesa" il doppio. Per questo non lo abbiamo inserito nei prodotti per il mare. Ma su tua richiesta possiamo realizzarli in cotone.



Particolare alcuni colori

 

TRASPARENTI: Tulle - Starlight - Siviglia

Come dice la parola, si tratta di tessuti che lasciano intravedere attraverso, alcuni in modo più evidente come il tulle e altri, come starlight e siviglia, in modo più velato.

TULLE (codice B)

Il tulle è richiesto da chi vuole una trasparenza totale anche quando è asciutto, si tratta infatti di una stoffa microforata. Su richiesta è possibile realizzare un bikini con lo slip in lycra e il top in tulle o viceversa.


 

STARLIGHT (codice S)

Lo starlight è una lycra molto sottile e completamente trasparente quando è bagnato, mentre quando è asciutto la trasparenza è velata. Ecco un esempio:




 

SIVIGLIA (codice V)

Siviglia è un tessuto leggerissimo con memoria elastica che gli permette di non smagliarsi e che avvolge elegantemente il corpo. Offre un sensuale effetto “vedo non vedo”. Ideale per l’abbigliamento fuori acqua, o per realizzare raffinati capi intimi.


 

LUXURY: Hololycra - Metal liquid - Metal lycra

Alla categoria dei tessuti luxury appartengono le stoffe più costose. Si tratta di lycra con applicazioni che danno effetto di oleogrammi, di metallo o di metallo liquido e in base a questi suddivise in hololycra - liquid metal - metal lycra

HOLOLYCRA (codice H)

L'ololycra è lycra ologrammata, cioè con ologrammi applicati sulla lycra. E' una stoffa molto chic. Garantisce una buona asciugatura e vestibilità. Il bikini se bagnato non sarà trasparente nemmeno se bianco o chiaro.

METAL LIQUID (codice L)

Il metal liquid è una lycra con effetto lucido, come un metallo liquido. E'una stoffa molto chic. Garantisce una buona asciugatura e vestibilità. Il bikini bagnato non è trasparente.


 

METAL LYCRA (codice M)

Il metal lycra è una lycra con applicazione alveolare, con effetto metallico lucido. Garantisce una buona asciugatura e vestibilità. Il bikini bagnato non è trasparente.