Boxer uomo

Il boxer uomo è forse uno dei modelli di intimo maschile con più varianti. Esiste infatti il boxer uomo classico, cioè quello largo, cucito in cotone, che sembra un pantaloncino e presenta un'apertura sul davanti che si chiude tramite un bottoncino. Questo modello è scelto dagli uomini che amano sentire molto libere le parti intime.

Poi c'è il boxer uomo moderno, cioè quello realizzato in microfibra o in cotone elastico. Questi boxer sono aderenti alla pelle e sembrano proprio dei pantaloncini elasticizzati. Solitamente presentano una larga gomma che cinge la vita, dove in molti casi è ricamato il nome e la marca di chi li ha fabbricati. Le parti intime restano ben salde, per questo motivo questo tipo di boxer è più indicato quando si pratica uno sport o semplicemente è preferito da chi ama vestirsi sportivo.

Rispetto allo slip uomo, i boxer consentono una minore capacità di movimento, ma regalano una sensazione di maggior libertà delle parti intime. Per questo motivo slip e boxer vanno a braccetto nella biancheria intima di un uomo, essendo entrambi utili in momenti e situazioni diverse. Del boxer uomo possiamo dire che ci sono più varianti, anche notevoli, rispetto agli slip che invece sono più o meno simili fra loro. In ogni caso l’uso del boxer rispetto ad uno slip dipende anche dallo stile di abbigliamento preferito. Si può vestire sportivo anche se non si fa sport, perciò il boxer uomo moderno, quello elasticizzato per intenderci, sarà quello più utilizzato. Solitamente questo modello è più corto, mentre è più facile trovare modelli lunghi, anche quasi fino alle ginocchia, fra i boxer classici in cotone.

Contrariamente a quanto avviene per l’intimo femminile, quello maschile non punta a rendere l’uomo più sensuale. La scelta dell’intimo da parte degli uomini è orientata ad un prodotto che sia soprattutto comodo, anche se possiamo dire che la maggior parte dei maschietti cerca sempre di seguire la moda per apparire appunto moderno.

In questa pagina c’è una tipologia particolare di boxer: il mini boxer uomo.

In apparenza può sembrare uno slip ma ci sono delle differenze. Innanzitutto il modello del boxer nasce da quello dei pantaloni. Da questi eredita la cucitura posteriore. Da qui partono le fasce laterali che cingono la vita e le gambe, fino ad unirsi davanti con il sacco centrale che conterrà le parti intime maschili, dando la caratteristica stabilità tipica del boxer uomo. Per la sua forma molto innovativa e moderna sono molte le richieste di utilizzarlo in spiaggia, quindi come mini boxer mare uomo, realizzato in lycra, tessuto più adatto a tal scopo.